Casa LG – nuova + ampliamento esistente

Il progetto è partito da un esigenza di spazio: la casa esistente aveva bisogno di uno spazio per avere più respiro, la piscina non aveva la dimensione corretta e il campo, vuoto, reclamava una costruzione. Ecco allora che lo spazio tra le due abitazioni diventa comune, diventa spazio di condivisione per questa famiglia, diventa elemento centrale e focale delle costruzioni. La piscina trova spazio in questo spazio centrale. I volumi si affacciano sull’acqua, che siano quelli di completamento o quelli di nuova edificazione, entrambi godono del rapporto con il comune, con l’acqua, con il legno, con il cielo.